Contattami

Lisbona in 4 giorni

Lisbona in 4 giorni arrow

Cosa vedere a Lisbona, capitale della bicicletta 2021

Lisbona è la Capitale del Portogallo ed è stata dichiarata Capitale Verde nel 2020 e Capitale della bicicletta nel 2021. In questo articolo ti parlerò di tantissimi aspetti di questa bellissima città, seguimi fino alla fine se vuoi organizzare un bell’itinerario per vedere Lisbona in 4 giorni.

Se hai più giorni a disposizione potrebbe interessarti anche sapere Cosa vedere nei dintorni di Lisbona.


Avresti mai pensato a Lisbona, con i sali scendi dei suoi colli, come ad una città adatta agli spostamenti in bicicletta?

Viene incoraggiato l’uso delle due ruote in città tanto che Lisbona conta più di 100 chilometri di ciclabili e prevede di raggiungere i 200 km entro quest’anno.

Proprio grazie al titolo di Capitale della bicicletta, dopo quello di Capitale Verde, Lisbona si conferma anche per il 2021 importante attrazione per il turismo responsabile e sostenibile.

Lisbona: quando andare

Lisbona gode di un clima mite, con inverni mai rigidi e estate ventilata. Le piogge sono concentrate in autunno-inverno e molto rare in primavera-estate.

Lisbona in 4 giorni è facilmente visitabile quindi quasi tutto l’anno.

I mesi migliori per andare a Lisbona sono giugno, settembre e ottobre, mesi in cui il caldo è piacevole, i prezzi sia dei voli che delle strutture calano rispetto a luglio e agosto ed è più facile organizzare le visite perché inevitabilmente si trova meno ressa.

L’estate infatti è il momento di maggior afflusso turistico che incide su prezzi e code da fare per entrare nei vari siti.

Lisbona: come muoversi

Il sistema di trasporti pubblici a Lisbona copre tutte le parti della città con una varietà di mezzi ma la cosa migliore è visitarla camminando a piedi o come si diceva in bicicletta.

Questo ti permette di scoprire angoli caratteristici che restano nascosti ai turisti più frettolosi.

Se invece il tempo a disposizione per visitare Lisbona è 4 giorni, ti consiglio la Lisboa Card una carta con tanti vantaggi: uso illimitato di tutti i mezzi pubblici per tutta la validità (24, 48 o 72 ore), e ingresso gratuito o scontato a musei, monumenti e tour.

In alternativa puoi usare i biglietti singoli ma solo se pensi di prendere i mezzi una o due volte al giorno perché altrimenti non conviene, oppure i biglietti giornalieri che sono divisi a seconda dei mezzi che intendi prendere:

  • Rete Carris/Metro (Area urbana, in genere sufficiente per esigenze turistiche)
  • Rete Carris/Metro/Transejo ( con questo puoi prendere i classici traghetti detti Cacilhas, ma non gli altri traghetti)

 

Cosa vedere a Lisbona in 4 giorni

+ Indice degli argomenti

  1. Cosa vedere a Lisbona, capitale della bicicletta 2021
  2. Lisbona: quando andare
  3. Lisbona: come muoversi
  4. L’Alfama
  5. Baixa e Avenida
  6. Barrio Alto
  7. Belém
  8. Miradouros
  9. Mercado da Ribeira (Time Out Market) 
  10. LX Factory
  11. Parco delle Nazioni



L’Alfama

Modesto e semplice sobborgo, l’Alfama era un tempo il quartiere più ambito di Lisbona.

I suoi stretti vicoli attorno alle mura del castello erano i confini della città.

Nel medioevo fu abbandonato dai benestanti.

Questo è il quartiere più antico di Lisbona e lo puoi visitare salendo sul famoso tram 28 e vedendolo scorrere dai finestrini.

cosa fare a lisbona in 4 giorni

Vivrai attimi di adrenalina perché il tram passa rasente i muri e i balconi, con una pendenza che può arrivare anche al 14%.

Resterai affascinata dall’atmosfera che si respira, dai balconi con i panni stesi al sole, dalle case de fado dove si suona la musica tradizionale struggente e malinconica, insomma un quartiere vivo e colorato.

In cima all’Alfama si trova il Castelo de São Jorge da dove si ha una vista magnifica sull’intera città.

Il terremoto del 1755 danneggiò i bastioni che vennero poi ricostruiti ed ora è possibile salire sulle torri e camminare lungo le mura del castello.

I giardini e le stradine acciottolate di Santa Cruz, all’interno delle mura, sono ideali per una passeggiata.

 

Baixa e Avenida

Il quartiere della Baixa che va dalle rive del Tago fino all’Avenida della Libertade è il cuore della città

Ai lati delle strade vedrai edifici neoclassici tutti uniformi.

Qui hanno sede banche uffici e negozi ed è il cuore commerciale della città. Al centro si trova il Rossio, punto di ritrovo con ristoranti, caffè e teatri.

I punti da non perdere di questo quartiere sono la Praça do Rossio con la stazione, La Praça do Commercio e l’Elevator de Santa Justa.

Il vero nome della Praça do Rossio è Praça de Dom Pedro IV e nel corso della storia è stata teatro di corride, feste, parate militari. La si riconosce facilmente grazie alla sua pavimentazione con mosaici dai disegni ondulati bianchi e neri che danno il senso del movimento.

La Plaça do Commercio è la piazza più grande della città. In passato fu la sede dei reali nel Palazzo Reale Ribeira per 200 anni fino alla sua distruzione a seguito del terremoto, dopo la ricostruzione invece ebbe una funzione più commerciale.

Era infatti il luogo di incontro di mercanti e di merci e dove i finanziatori commissionavano spedizioni ai naviganti.

L’ Elevator de Santa Justa è un bell’esempio di architettura neo gotica.

visitare lisbona in 4 giorni

Fu costruito a fine 800 dall’apprendista di Eiffel in ferro e filigrana ed è una delle attrazioni più eccentriche della Baixa. Lo puoi prendere per accedere al Largo do Carmo dalla Baixa.

Il costo del biglietto è piuttosto caro se acquistato da solo, ma facendo parte della rete dei trasporti pubblici, è incluso nel biglietto per i mezzi con validità 24h.

(Attenzione: il biglietto 24h non è acquistabile presso l’Elevator de Santa Justa, lo trovi nelle stazioni della metro)

 

Barrio Alto

 

Il Barrio Alto è il quartiere degli artisti e il luogo più bohémienne di Lisbona.

Puoi passeggiare per le sue strade in un’atmosfera rilassata e tranquilla tra i negozietti.

La sera è il centro della vita notturna grazie ad un tripudio di bar e locali per tutti i gusti.

 

Prendendo l’Elevator de Santa Justa dalla Baixa puoi salire direttamente in questo quartiere. L’arrivo dell’elevator è proprio al Convento do Carmo, principale attrazione di questo quartiere.

Gli “scheletri” degli archi di questa chiesa carmelitana (un tempo una delle maggiori di Lisbona), sono i testimoni del terribile terremoto del 1755.

Oggi la navata centrale ed il coro, il cui soffitto resistette al terremoto, ospitano un Museo archeologico dove è ospitata una piccola collezione di sarcofaghi, ceramiche e mosaici.

Qui sono esposti i resti di un’antica colonna visigota e un’antica tomba romana.

Il museo conserva numerose testimonianze provenienti dal Messico e dal Sud America, incluse mummie antiche.

 

Belém

Un altro quartiere che racchiude tante attrattive da visitare in 4 giorni a Lisbona è Belém.

Belém è un antico quartiere di Lisbona legato all’età delle scoperte.

Questo quartiere si trova alla foce del fiume Tago ed è famoso per la Torre di Belém, per il Monastero do Jerónimos e il Monumento alle Scoperte.

Oggi Belém è un quartiere verde e spazioso, ricco di musei, parchi, giardini e un bellissimo lungo fiume.

lisbona in 4 giorni

Il Monastero do Jerónimos assieme alla Torre di Belém e al Monumento alle Scoperte, celebra quello che per il Portogallo è stato un glorioso passato marittimo e di conquiste.

Un’architettura sontuosa nata tra il tardo gotico e lo stile rinascimentale ispirata da Re Manuel I. Arcate a volta e colonne ornate con sculture di fogliame, animali esotici e strumenti nautici decorano il chiostro manuelino del monastero.

itinerario lisbona 4 giorni

La Torre di Belém è uno dei monumenti più conosciuti di Lisbona, e dal 1983 è Patrimonio Unesco.

Fu fatta costruire da Re Manuel I in mezzo al Tago a simboleggiare il punto di partenza dei navigatori, divenendo così il simbolo della potenza espansionistica del Portogallo.

Il monumento alle Scoperte è uno dei monumenti più recenti di Lisbona.

Questa scultura in pietra a forma di caravella è stata costruita nel 1940 per l’esposizione del Mondo Portoghese e solo nel 1960 decisero di farla diventare permanente.

Enrico il Navigatore in piedi a prua con in mano una caravella e ai lati le statue dei principali eroi portoghesi dell’età delle Scoperte.

Al lato nord del monumento, un intarsio sul pavimento raffigura un’enorme bussola nautica, regalo della Repubblica del Sud Africa nel 1960.

 

Miradouros

Lisbona è famosa per i suoi miradouros (punti di osservazione). Scoprire i vari miradouros sparsi per Lisbona è un'attività molto amata sia dai locali che dai visitatori, perché ognuno regala una prospettiva unica e mozzafiato della capitale portoghese.

Miradouro da Senhora do Monte

Situato nell'area di Graça, questo è uno dei punti più alti di Lisbona e offre una delle viste più complete e sorprendenti sulla città. Da qui, puoi ammirare il Castelo de São Jorge, il centro storico e il Ponte 25 de Abril sul fiume Tago.

Miradouro de Santa Catarina

Questo tranquillo punto panoramico, noto anche come Adamastor (dal nome della statua che qui si trova), è molto popolare tra i giovani locali, specialmente al tramonto. L'atmosfera rilassata, spesso animata da musicisti di strada, rende questo luogo ideale per godersi la vista sul fiume con una bevanda fresca in mano.

Miradouro das Portas do Sol

Posizionato nel cuore del quartiere di Alfama, offre una vista cartolina sulla parte più antica di Lisbona, con i suoi tetti rossi, le chiese e il fiume Tago. È il punto perfetto per scattare fotografie memorabili.

Miradouro de São Pedro de Alcântara

Questo miradouro si trova in Bairro Alto e presenta un ampio spazio con un bel giardino. La vista è particolarmente bella di notte, quando le luci della città illuminano Lisbona in tutto il suo splendore. Dal lato opposto, si può ammirare il Castelo de São Jorge.

Miradouro da Graça

Conosciuto anche come Miradouro Sophia de Mello Breyner Andresen, dal nome della famosa poetessa portoghese che trascorreva qui molte ore, offre un panorama spettacolare che comprende il Castelo de São Jorge, il centro di Lisbona e il fiume Tago. Qui si trova anche un piacevole caffè dove potersi rilassare ammirando la vista.

Miradouro do Parque Eduardo VII

Questo ampio miradouro si trova alla fine del Parque Eduardo VII, il più grande parco del centro di Lisbona. La vista si estende dalla statua del Marchese di Pombal fino al Tago, attraverso l'Avenida da Liberdade.

Ogni miradouro ha il suo fascino particolare e visitarli è un'esperienza che consente di vivere la città da molteplici prospettive, catturando l'essenza e la bellezza di Lisbona. Passeggiare da un miradouro all'altro è anche un ottimo modo per esplorare diversi quartieri della città e immergersi nell'atmosfera lisboeta.

 

lisbona cosa vedere in 4 giorni

Mercado da Ribeira (Time Out Market) 

Il Mercado da Ribeira, conosciuto anche come Time Out Market Lisbon, è un vivace punto di riferimento gastronomico situato nella zona del Cais do Sodré a Lisbona.

Storicamente, il Mercado da Ribeira è stato uno dei principali mercati di alimentari della città, con le sue origini che risalgono al 1892. Tuttavia, nella primavera del 2014, una parte di questo spazio storico è stata trasformata e rilanciata in collaborazione con la rivista Time Out, dando vita al Time Out Market.

Il mercato si estende su un'area di circa 10.000 metri quadrati e combina una miriade di esperienze culinarie in un unico spazio.

All'interno, i visitatori possono scegliere tra più di 40 spazi che offrono una vasta gamma di opzioni alimentari, dai tradizionali piatti portoghesi a proposte di cucina internazionale e contemporanea.

Puoi trovare tutto, dalle famose "tascas" portoghesi che servono piatti tipici a bancarelle gestite da rinomati chef che propongono cucina gourmet a prezzi accessibili.

Oltre ai cibi, il mercato ospita anche alcuni negozi di design, libri e souvenir, che creano un'atmosfera unica, dove si intrecciano tradizione e modernità. Spesso si trasforma in un palcoscenico per eventi culturali, musicali e artistici, rendendolo un luogo vivo e in continua evoluzione.

 

LX Factory

LX Factory è un vibrante spazio culturale e creativo annidato nel quartiere di Alcântara a Lisbona. Questo luogo unico nasce dalla riqualificazione di un complesso industriale dell'epoca della Rivoluzione Industriale, trasformandosi in un hub dinamico di attività artistiche e imprenditoriali.

Oggi, l'LX Factory è celebre non solo a Lisbona, ma anche internazionalmente, come esempio di come gli spazi dismessi possono rinascere come centri di creatività e innovazione. 

Cosa Troverai all'LX Factory

Arte e Design: L'LX Factory è un punto d'incontro per artisti e designer, ospitando numerose gallerie d'arte, studi creativi e boutique di moda indipendenti.

Gli amanti dell'arte troveranno mostre temporanee e installazioni permanenti, oltre a murales che decorano molti degli edifici del complesso.

Cibo e Bevande: Ci sono molteplici opzioni per mangiare e bere, dai ristoranti gourmet alle caffetterie accoglienti, fino ai bar con terrazze che offrono viste spettacolari.

Sia che tu stia cercando piatti tradizionali portoghesi, che cucina internazionale innovativa o semplicemente un caffè artigianale, l'LX Factory soddisferà il tuo palato.

Shopping e Moda: Nel cuore di questo spazio troverai negozi unici che vendono articoli di moda di designer locali, oggetti di artigianato, libri, e molto altro ancora. È il luogo perfetto per trovare un souvenir speciale o un regalo unico.

Eventi e Attività: L'LX Factory è animato da un costante calendario di eventi, che vanno da concerti live a mercatini di artigianato, workshop creativi, e performance artistiche.

La vivacità e la diversità degli eventi rendono ogni visita un'esperienza nuova ed emozionante.

cosa vedere a lisbona in 4 giorni

Perché Visitare l'LX Factory

Visita l'LX Factory per immergerti in un ambiente dove il passato industriale e l'avanguardia creativa si fondono in un mix unico.

Questo spazio rappresenta una Lisbona diversa e alternativa, lontana dalle classiche rotte turistiche, offrendo una visione più contemporanea e artistica della città. L'LX Factory è un luogo dove puoi facilmente trascorrere un'intera giornata, esplorando negozi creativi, gustando cibi deliziosi, ammirando opere d'arte o semplicemente rilassandoti in uno dei suoi caffè trendy.

Sei alla ricerca di uno scorcio su come Lisbona abbracci la contemporaneità, mantenendo le radici nella sua ricca storia industriale? Allora non puoi perderti una visita a LX Factory.

 

Parco delle Nazioni

Con i suoi ampi spazi aperti, giardini ben curati e architettura futuristica, il Parco delle Nazioni è un luogo dove modernità e natura si incontrano armoniosamente.

Il lungofiume è un posto perfetto per passeggiare, andare in bicicletta o semplicemente rilassarsi, godendo della tranquillità dell'ambiente. Inoltre, il quartiere offre un'eccellente selezione di ristoranti, bar e caffè, molti dei quali offrono terrazze con vista sul fiume, rendendolo un luogo ideale per cenare o per una serata fuori.

Un'area moderna della città, conosciuta per l'Expo '98, dove troverai l'Oceanario, uno degli acquari più grandi d'Europa.

Attrazioni Principali del Parco delle Nazioni

Oceanário de Lisboa: È una delle attrazioni più popolari di Lisbona. Questo acquario pubblico è uno dei più grandi al mondo ed è dedicato alla vita marina. Ospita circa 15.000 creature di oltre 450 specie diverse.

Il suo esemplare design, con enormi acquari che simulano diversi habitat oceanici, lo rende un'esperienza educativa indimenticabile per visitatori di tutte le età.

Telecabine Lisboa: Per godere di una vista panoramica del Parco delle Nazioni e del fiume Tago, non c'è niente di meglio di un giro sulle telecabine. Questo viaggio aereo collega due punti del parco, offrendo viste spettacolari sull'area dell'Expo, sul ponte Vasco da Gama e sull'Oceanário.

Pavilhão do Conhecimento (Padiglione della Conoscenza): Questo è un museo della scienza e della tecnologia che promuove l'apprendimento interattivo. Ideale per famiglie, propone mostre educative e workshop che coinvolgono i visitatori in esperimenti divertenti e attività pratiche.

Torre Vasco da Gama: La più alta costruzione di Lisbona, originariamente costruita come torre di osservazione per l'Expo '98. È ispirata alle caravelle utilizzate dai navigatori portoghesi e offre una vista incomparabile del parco e dei suoi dintorni.

Ponte Vasco da Gama: Questo impressionante ponte sospeso è uno dei più lunghi d'Europa. Inaugurato in occasione dell'Expo '98, contribuisce a completare l'elegante panorama fluviale del parco.

Gare do Oriente: Una delle stazioni ferroviarie più importanti di Lisbona si trova nel Parco delle Nazioni. Progettata dall'architetto Santiago Calatrava, è un capolavoro di architettura moderna e serve sia i treni nazionali che quelli internazionali.

 

In conclusione, la vivace Lisbona, con il suo perfetto equilibrio tra storico e moderno, offre un'immensa varietà di tesori da scoprire. Questa città non è solo una destinazione da visitare, ma un viaggio attraverso la storia, la cultura, la gastronomia e la bellezza.

Che tu sia un appassionato di storia, un amante dell'arte, un foodie alla ricerca di nuovi sapori, o semplicemente alla ricerca del luogo perfetto per rilassarti, non perdere l'occasione di vivere Lisbona come mai prima d'ora.

Contattaci oggi stesso per un preventivo per il tuo viaggio.

 





Richiedi Informazioni

Ultime News

LISBONA IN 4 GIORNI

LISBONA IN 4 GIORNI

Cosa vedere a Lisbona, capitale della bicicletta 2021 Lisbona è la Capitale del Portogallo ed è stata dichiarata Capit...

Scopri di più
ISTANBUL IN 5 GIORNI

ISTANBUL IN 5 GIORNI

Visitare Istanbul in 5 giorni Cosa non può mancare in un itinerario a Istanbul in 5 giorni, i consigli utili e tutte le infor...

Scopri di più
FOLIAGE IN LIGURIA, EMOZIONARSI IN AUTUNNO

FOLIAGE IN LIGURIA, EMOZIONARSI IN AUTUNNO

I colori d’autunno trasformano ogni panorama rendendolo magico. Giallo, arancione, rosso, ocra e tutte le sfumature calde che sanno ...

Scopri di più
DUBAI, UN VIAGGIO TRA STORIA E MODERNITA'

DUBAI, UN VIAGGIO TRA STORIA E MODERNITA'

Cosa vedere a Dubai Dubai, una città dove l'antichità si fonde armoniosamente con la modernità, incanta i visitatori...

Scopri di più
ISTANBUL DA SOLA: 7 COSE DA SAPERE

ISTANBUL DA SOLA: 7 COSE DA SAPERE

Istanbul da sola, ecco i consigli Vorresti andare a Istanbul e viaggiare da sola, ma in tanti te lo sconsigliano? Per prima cosa voglio ...

Scopri di più
DA CATANIA A TAORMINA ITINERARIO IN 3 GIORNI

DA CATANIA A TAORMINA ITINERARIO IN 3 GIORNI

Itinerario di 3 giorni Catania e Taormina sono la partenza e l’arrivo per un bellissimo itinerario di 3 giorni all’ombra...

Scopri di più
SICILIA ORIENTALE: COSA VEDERE TRA BAROCCO NATURA E SAPORI

SICILIA ORIENTALE: COSA VEDERE TRA BAROCCO NATURA E SAPORI

La magia della Sicilia Orientale: un viaggio tra mare, storia e cultura La Sicilia Orientale è un crogiolo di meraviglie che aspet...

Scopri di più
VIAGGI DI NOZZE ON THE ROAD: IDEE ORIGINALI E METE DA SOGNO

VIAGGI DI NOZZE ON THE ROAD: IDEE ORIGINALI E METE DA SOGNO

Scopri mete da sogno e idee originali per un Viaggio di Nozze "On the Road" indimenticabile!   Siete pronti a trasformare il vostro...

Scopri di più
MERCATINI DI NATALE A VIENNA

MERCATINI DI NATALE A VIENNA

Tra metà novembre e la vigilia di Natale, alcune tra le più belle piazze viennesi si trasformano in luminosi e incantevoli m...

Scopri di più
COSA VEDERE NEI DINTORNI DI LISBONA

COSA VEDERE NEI DINTORNI DI LISBONA

5 Gite di un giorno da Lisbona Se vuoi sapere le cose da vedere nei dintorni di Lisbona seguimi in questo articolo, ti dirò 5 gite...

Scopri di più