Contattami

Foliage in Liguria, emozionarsi in autunno

Foliage in Liguria, emozionarsi in autunno arrow

+ Indice degli argomenti

  1. di equinozio, fotografie e passeggiate rigeneranti
  2. Dove ammirare il foliage in Liguria



I colori d’autunno trasformano ogni panorama rendendolo magico. Giallo, arancione, rosso, ocra e tutte le sfumature calde che sanno prendere querce larici, faggi e betulle, lasciano senza fiato. I colori d’autunno sono pura poesia.

“Di tutte le stagioni, l’autunno è quella che offre di più all’uomo e chiede di meno”  Hal Borland

Si probabilmente sono di parte essendo nata in autunno, ma credo davvero che sia la stagione più bella in assoluto.

Sono finite le giornate troppo afose e le temperature sono perfette per godersi una bella vacanza e addirittura al mare l’acqua è più calda che in primavera.

Anche la luce è meno abbagliante e proprio per questo ho sempre pensato che fosse una stagione più riflessiva e meno stressante.

E ultimo ma non ultimo, la tranquillità e la pace che regnano in ogni angolo sono veramente apprezzabili dopo le frenesie estive, ma naturalmente questo è il mio pensiero e menomale che non possiamo decidere noi altrimenti sarebbe un disastro! Personalmente farei 3 mesi di autunno e uno di primavera 

di equinozio, fotografie e passeggiate rigeneranti

Foliage in Liguria

Ma veniamo al motivo per cui ho deciso di scrivere questo articolo.

A Settembre, intorno al 23 del mese è l’equinozio d’autunno. La parola equinozio deriva dal latino e tradotta significa notte uguale al giorno (per durata).

Ma sicuramente molto prima inizieremo a vedere in ogni dove fotografie di paesaggi autunnali, di boschi colorati a perdita d’occhio, tappeti di foglie e tazze di tisane fumanti senza dimenticare castagne mattefunghi e tartufi, ma sto divagando.

Così ho pensato: “E se ha voglia di scattare qualche fotografia? (anche io ci sto pensando) oppure vuole farsi un week-end fuori porta (ci sono tante feste e sagre in quel periodo) o anche solo una passeggiata rigenerante nella natura?”

Tra l’altro ho letto di recente, non ricordo dove però, che secondo alcuni recenti studi scientifici, passeggiare nella natura porta ad una riduzione degli stati d’ansia, ad un miglioramento della qualità del sonno e pare anche che faccia vivere più a lungo. Quindi, che fai ancora lì?

Da qui è nata l’idea di scrivere questo articolo. Ma mentre facevo una ricerca accurata sui luoghi del foliage in Italia, mi sono resa conto che sulla mia regione, la Liguria, c’erano importanti lacune.

Si intendo che si parla sempre dei soliti posti che sono meravigliosi per carità, ma non si fa mai neanche un accenno ad altri luoghi che non hanno nulla da invidiare ai più blasonati.

Così ho deciso di parlarne io, rimandando per forza di cose l’articolo sui posti più belli in Italia dove ammirare il foliage, ma non è detto che non lo faccia eh!

Dai allora, sei curiosa? Andiamo…

Dove ammirare il foliage in Liguria

Anche in Liguria si sta diffondendo il turismo legato al foliage e sono molti i luoghi già conosciuti proprio per la loro bellezza quando esplodono nei colori dell’autunno.

Ma inizierò con il raccontarti quelli meno conosciuti e parto dalla mia provincia Imperia, al confine con la Francia.

Imperia, oltre Sanremo c’è di più

Foliage a Imperia

Della Liguria vengono citati sempre gli stessi posti che per carità sono stupendi, ma la zona di ponente (dove abito io per intenderci) viene spesso dimenticata quando invece ha delle bellissime zone da visitare e anche nel momento del foliage i colori dell’autunno sanno regalare emozioni speciali.

Valle Argentina

Perché, concedetemi un piccolo sfogo, la provincia di Imperia, non è solo Sanremo con il Festival della Canzone e Taggia patria della famosa oliva taggiasca, anche se entrambi godono di parecchia fama.

Ad esempio, sai che nell’ entroterra della Valle Argentina, proprio alle spalle di Taggia, c’è Triora il Paese delle Streghe, se vuoi conoscere la sua storia e perché si viene definito così ho scritto un articolo in cui ne parlo approfonditamente.

Lo trovi qui “Triora, il paese delle Streghe

Tutta la Valle Argentina con i suoi paesi tra cui Badalucco, che proprio quest’anno ha ricevuto la Bandiera Arancione dal Touring Club 2021, lungo a strada che si inerpica a tornanti, fiancheggiata da castagni e ulivi è un meraviglioso dipinto in autunno con i caldi colori del foliage.

Val Nervia

Un altro borgo Bandiera Arancione del Touring Club si trova nella Val Nervia ed è Apricale. Un paese baciato dal sole (il suo nome vuol dire proprio soleggiato).

Apricale insieme a Dolceacqua sono sempre stati due borghi amati e frequentati dagli artisti. Claude Monet dipinse Dolceacqua in quattro sue tele, ritraendo il castello dei Doria e il Ponte Vecchio.

Ora immaginati un week end ad Ottobre nella Val Nervia, tra colori d’autunno, un bel piatto di pansotti e magari un buon bicchiere di Rossese di Dolceacqua D.O.C. non mi viene in mente di meglio.

Ah! Invece me ne stavo dimenticando un pezzo. Ad Apricale devi assolutamente assaggiare le pansarole con lo zabaione caldo, una delizia che non si può descrivere.

E adesso possiamo elencare anche i luoghi liguri più famosi per ammirare il foliage 

Valle Arroscia

Il Parco delle Alpi Liguri è un’area naturale protetta dalla Regione, dove si conserva una grande biodiversità di piante.

La più estesa faggeta della Liguria si trova nel bosco di Rezzo sul Monte Monega. In autunno è una vera meraviglia che è possibile visitare anche con escursioni guidate.

Savona

Foliage a Savona Altopiano delle Manie – Finale Ligure

L’Altopiano delle Manie si estende nell’entroterra tra Finale Ligure e Spotorno ed è una vera e propria terrazza sul mare ad un’altitudine di 285 metri s.l.m.

Possiede una rete di sentieri molto vasta, percorribili sia a piedi facendo trekking o nordic walking che in mountain bike. Sono paesaggi autunnali molto suggestivi tra boschi di lecci e castagni ma la meraviglia è completa potendo ammirare anche i vigneti coltivati sui terrazzamenti (chiamati fasce) a picco sul mare.

Genova

Parco Beigua

Il Parco Naturale regionale del Beigua si trova in realtà a cavallo tra le province di Savona e Genova, sull’Appennino Ligure Occidentale. Il Beigua ha un’altitudine di 1287 metri s.l.m. e tutto intorno si snodano innumerevoli percorsi, tra cui uno ad anello, dove poter ammirare in autunno una tavolozza di colori che è uno stupore per gli occhi.

L’escursione ad anello parte dal comune di Sassello, che merita una visita anche per assaggiare i famosissimi amaretti morbidi, per arrivare a Pratorotondo (Cogoleto).

Valfontanabuona

Nella Valfontanabuona si tratta di un foliage particolare.

Qui il giallo e il rosso delle foglie lo troviamo nelle vigne di un vitigno autoctono quasi dimenticato, lo Scimiscià.

La Spezia

Parco Montemarcello – Magra – Vara

Il Parco Montemarcello è un’area naturale protetta che si trova nella provincia della Spezia e che comprende il promontorio del Caprione, il fiume Magra e il fiume Vara.

E’ un parco particolarmente indicato nel momento del foliage per la grande presenza di querce roverelle e cerri.

Parco Regionale di Porto Venere

Il Parco Naturale di Porto Venere ha un territorio a macchia mediterranea che verso l’entroterra vede lecci, pini e querce ed è quindi un luogo dove andare a colpo sicuro se si cercano i colori d’autunno.

Parco delle Cinque Terre

Le Cinque Terre, nella Riviera Ligure di Levante, sono famose a livello internazionale.

Qui si trova il Parco Nazionale delle Cinque Terre, una rete di sentieri che in passato erano l’unico mezzo di collegamento tra i vari borghi a parte via mare naturalmente.

Passeggiando nella natura a ridosso del mare, si possono ammirare arbusti di macchia mediterranea tra cui ginestre, rosmarino, timo ed elicriso, per poi incontrare salendo ginepri, lecci, sugheri fino ai pini marittimi e al Pino d’Aleppo.

Essendo così vicini al mare non mancano però neanche ulivi, limoni e viti, e i bellissimi colori d’autunno in contrasto con il blu del mare ti riempiranno gli occhi di meraviglia.





Richiedi Informazioni

Ultime News

COSA VEDERE NEI DINTORNI DI LISBONA

COSA VEDERE NEI DINTORNI DI LISBONA

5 Gite di un giorno da Lisbona Se vuoi sapere le cose da vedere nei dintorni di Lisbona seguimi in questo articolo, ti dirò 5 gite...

Scopri di più
FOLIAGE IN LIGURIA, EMOZIONARSI IN AUTUNNO

FOLIAGE IN LIGURIA, EMOZIONARSI IN AUTUNNO

I colori d’autunno trasformano ogni panorama rendendolo magico. Giallo, arancione, rosso, ocra e tutte le sfumature calde che sanno ...

Scopri di più
LE TERME DEL CENTRO ITALIA

LE TERME DEL CENTRO ITALIA

Terme Centro Italia Quando la frenesia della vita quotidiana diventa opprimente, una breve fuga alle terme può essere la soluzione...

Scopri di più
LE TERME DEL SUD ITALIA E ISOLE

LE TERME DEL SUD ITALIA E ISOLE

Hai bisogno di dedicarti momenti di relax e coccole? Ecco il post che fa per te, ho raccolto le terme Sud Italia più famose dove an...

Scopri di più
LISBONA IN 4 GIORNI

LISBONA IN 4 GIORNI

Cosa vedere a Lisbona, capitale della bicicletta 2021 Lisbona è la Capitale del Portogallo ed è stata dichiarata Capit...

Scopri di più
SICILIA OCCIDENTALE: TESORI, SAPORI E NATURA

SICILIA OCCIDENTALE: TESORI, SAPORI E NATURA

Benvenuti nella magica Sicilia Occidentale, una terra dalle mille sfumature che catturerà i tuoi sensi e ti regalerà un viag...

Scopri di più
SICILIA ORIENTALE: COSA VEDERE TRA BAROCCO NATURA E SAPORI

SICILIA ORIENTALE: COSA VEDERE TRA BAROCCO NATURA E SAPORI

La Sicilia racchiude tanti tesori e sarebbe impossibile vederli tutti in un’unica volta, in questo articolo ti indicherò cosa...

Scopri di più
DUBAI, UN VIAGGIO TRA STORIA E MODERNITA'

DUBAI, UN VIAGGIO TRA STORIA E MODERNITA'

Dubai, una città dove l'antichità si fonde armoniosamente con la modernità, incanta i visitatori con la sua storia mi...

Scopri di più
ISTANBUL DA SOLA: 7 COSE DA SAPERE

ISTANBUL DA SOLA: 7 COSE DA SAPERE

Istanbul da sola, ecco i consigli Vorresti andare a Istanbul e viaggiare da sola, ma in tanti te lo sconsigliano? Per prima cosa voglio ...

Scopri di più
TRIORA, IL PAESE DELLE STREGHE

TRIORA, IL PAESE DELLE STREGHE

Cosa vedere a Triora, il paese delle streghe Nella Valle Argentina che da Taggia, patria dell’oliva taggiasca, si inerp...

Scopri di più
LE MIGLIORI TERME NEL NORD ITALIA

LE MIGLIORI TERME NEL NORD ITALIA

Terme del Nord Italia: il benessere tra natura e storia L'Italia è da sempre una destinazione privilegiata per il turismo termale,...

Scopri di più
DA CATANIA A TAORMINA ITINERARIO IN 3 GIORNI

DA CATANIA A TAORMINA ITINERARIO IN 3 GIORNI

Itinerario di 3 giorni Catania e Taormina sono la partenza e l’arrivo per un bellissimo itinerario di 3 giorni all’ombra...

Scopri di più
ISTANBUL IN 5 GIORNI

ISTANBUL IN 5 GIORNI

Visitare Istanbul in 5 giorni Cosa non può mancare in un itinerario a Istanbul in 5 giorni, i consigli utili e tutte le infor...

Scopri di più
MERCATINI DI NATALE A VIENNA

MERCATINI DI NATALE A VIENNA

Tra metà novembre e la vigilia di Natale, alcune tra le più belle piazze viennesi si trasformano in luminosi e incantevoli m...

Scopri di più